mercoledì 13 giugno 2012

Dimagrire ... per la prova costume ... e non solo!

Dimagrire ... per la prova costume ... e non solo!

Buon giorno ragazze,
oggi parliamo di diete, di prova costume, di segreti e consigli per dimagrire.

Questa mattina, arrivata un'ora pia a lavoro, avevo voglia di prendere un rivista e alla fine ne ho prese due... indovinate di cosa parlavano????

Dimagrire!!!!

Come la solito per quasi tutte le donne la paroa dimagrire innesca iversi meccanismi che ci inducono a pensare di essere grasse...!
Non è il mio caso... io lo son davvero! ;)
Cerco, insistentemente di togliere quei 10 kg in più che mi porto dietro...anzi addosso!

Ho seguito diverse diete, da sola, con il nutrizionista, con la dietologa, ed ora sto facendo un trattamento cosmetico che si chiama Body Shock e di cui vi ho già parlato in un altro post.

Il punto qual'è???
Il punto è che è difficile, la costanza è la migliore arma...
Molte non dispongono di questa qualità, la costanza, ed io ne sono una prova!

Nutrizionistan e diete fai da te non mi hanno mai portato risultati...
con la dietologa tolsi 9 kg (che secondo me nn erano abbastanza, ma lei disse che stavo bene, bastava un po' di palestra per rassodare, ma con lei avevo finito, via col mantenimento) per due volte ed ogni volta a distanza di uno o due anni ho ripreso i chili persi...

Naturalmente dimagrire a 18 anni o meno è più semplice che dai 25 in su...

Se posso darvi un consiglio ...cercate di essere costanti, se non lo siete di natura e non vi riesce proprio, cercate qualcuno che possa starvi vicino, che vi controlli
(senza rendervelo un inferno) o che comunque vi dia gli stimoli giusti...
Io ho la persona giusta per fare ciò ed è il mio ragazzo, soltanto che per attuare questo si deve innescare il meccanismo della convivenza...

Quando si vive a casa dei propri genitori, per quanto si voglia cercare di essere costanti, mangiare solo certe cose, non esagerare, fare una dieta specifica, acquistare determinati prodotti, se la famiglia al completo non ti aiuta a 360° non puoi farcela...

... mia madre sa che non mi piace l'acqua gassata e che comunque non posso berla per la dieta perchè mi gonfia, non è un problema lei compra solo quella, non le è mai sfiorato di prenderne due casse, di cui una non gassata! Questo è l'aiuto di cui vi parlavo!
Oppure ancora... mamma fammi la fettina panata (dopo che le hai ripetutamente chiesto carne bianca e lei continua ad insistere con la fettina panata dicendo che non è grasse e il panato per la dieta non è un problema... bene non credetele non è vero!) ok con la fettina panata ma falla al forno, perchè fritta non la voglio... torni a casa dal lavoro per il pranzo e trovi la bella fettina panata tra due fogli di carta per il pane per assorbirne l'olio.... e tu co gli occhi sgranati la guardi come per dire... tu non mi vuoi bene... e lei: l'olio non c'è più, sta tutto sulla carta e poi non l'ho fritta, un po' di olio sulla padella per cuocerla ci vuole...
MA IO TE L'AVEVO CHIESTA AL FORNO!!!

Questi sono solo piccoli esempi ... postateme altri, so di non essere l'unica,
aiutiamoci a vicenda!

Se vivi da sola non è altrettanto semplice, è vero che hai tutta la tua autonomia in cucina, prodotti, modalità di cottura condimenti... etc... ma stando da sola puoi cedere molto facilmente, come cedevo io quando vivevo da sola durante l'università.
Qui gioca un ruolo importante il convivente o la convivente...
ed è in questo che pongo buona parte della mia fiducia...


Ragazze postatemi le vostre esperienze, le vostre vittorie o le vostre partite perse... analizziamole insieme e cerchiamo di venirne a capo...

Un grosso bacione e in bocca al lupo a tutte ... per tutto!

Haul Collistar!

Buon pomeriggio ragazze! Oggi vi mostro i miei acquisti Collistar approfittando del black friday 2016! Infatti Collistar non si è la...